HomeSocietà

Una cultura calcistica basata sullo stare insieme, senza esasperazioni, condividendo le esperienze di squadra
https://www.faventia.it/wp-content/uploads/2019/12/bambini-salesiani.jpg

Le radici della squadra

Una cultura calcistica basata sullo stare insieme, condividendo le esperienze di squadra

La storia del Faventia, affonda le proprie radici nella cultura calcistica degli anni 70, quando i bambini e i ragazzini giocavano nei campetti.

In quel periodo l’essenza del gioco si concretizzava nello stare insieme e si cresceva condividendo esperienze “di squadra”.

Il calcio, dunque, era fondamentalmente aggregazione, che veniva proposta ai più piccoli da quei personaggi “più adulti” che ogni squadra (ed ogni città) ha avuto; costoro contribuirono significativamente a mantenere viva la vita calcistica Faentina, ed alcuni di loro riuscirono inoltre a dare un’impronta più chiara e più precisa infondendo valori semplici e profondi con grande impegno e passione.

In particolare, due di questi personaggi hanno significativamente influenzato la storia del Faventia: Geo Darchini e Guglielmo Muncinelli che ritengo di dover citare per rendergli in qualche modo onore.

Il Faventia calcio a 5

La voglia di un calcio meno esasperato portò un gruppo di amici a lanciarsi in questa avventura

Il Faventia calcio a 5, nacque dall’idea di un gruppo di amici: Claudio Servadei, Roberto Castelfidardo e Valerio Zannoni, i quali, stanchi del calcio dilettantistico malfatto, ricco di esasperazioni e senza contenuti, nel 1996 decisero di lanciarsi in questa avventura. Il primo passo fu l’iscrizione al campionato CSI di Imola, sotto le insegne del Boncellino.

L’anno successivo, coscienti di potere creare qualcosa di più importante e duraturo, il consiglio direttivo decise di iscrivere la squadra ad un campionato federale, anche in quest’ultimo caso con l’appoggio di un’altra società: il Faenza 94.

A Ottobre del 1998 il Faventia Calcio a 5 venne ufficialmente costituito come società sportiva indipendente.

Il primo campionato (98/99) fu entusiasmante e proprio sulle ali di quell’entusiasmo, nell’estate del 1999, venne progettata la prima iniziativa rivolta ai giovani, la Scuola Calcio Faventia, che fu realizzata in breve tempo da Adriano Petrocco.

Da allora è trascorso molto tempo e sebbene siano cambiate tante cose, i valori su cui si fonda il Faventia sono rimasti intatti. Centinaia di giovani nel corso degli anni hanno indossato la maglia biancoazzurra, imparandone la storia ed i significati, primo tra tutti l’aggregazione, che oggi come allora continua ad essere un concetto basilare su cui si fondano le attività.

https://www.faventia.it/wp-content/uploads/2019/12/giocatori-storia.jpg

Vuoi iscrivere tuo figlio alla nostra scuola di calcio?

faventia-1998

Contatti

Sede legale A. P. D. Faventia
Via Laderchi, 3
c/o Casa delle Associazioni
48018 Faenza (Ra)

P.I. 02027890397

C.F. 01685901207

Segreteria: 3665434624

Email: info@faventia.it

© 2019 Faventia APD