MONDO: Albania qualificata. Karaja ritorna dalla Nazionale.

Il laterale albanese è tornato a Faenza dopo la parentesi felice con la nazionale. Con la Macedonia una sconfitta indolore spinge le “Aquile” verso il Main Round.

Ha lasciato il ritiro della nazionale dopo la sconfitta contro la Macedonia, ma la parentesi di Rej Karaja con l’Albania può certamente ritenersi più che positiva. Il laterale infatti ha contribuito in maniera significativa alla qualificazione delle “Aquile Rosse” al Main Round della Coppa del Mondo FIFA di Futsal, ed ora, con un pensiero in meno ed un’ulteriore esperienza internazionale alle spalle, Karaja potrà aiutare anche il Faventia nella difficile trasferta di sabato pomeriggio sul campo di Perugia.

I manfredi infatti sono tornati al lavoro per preparare al meglio la partita che li vedrà contrapposti al Gadtch di Emanuele Cistellini. Karaja non appena arrivato a Faenza si è quindi immediatamente messo a disposizione di mister Placuzzi svolgendo lavoro differenziato nella prima parte della seduta per poi unirsi al gruppo nel momento in cui la squadra ha sperimentato nuovi schemi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.